Dicembre 2009

 

 

Bollettino Parrocchia di S. Giuseppe Artigiano 

Redazione: via Dal Pozzo, 17 FAENZA Direttore responsabile: Don Tarcisio Dalle Fabbriche Aut. Trib. Di Ravenna n. 895 del 10/02/1989 - Anno XX dicembre 2009° Impaginato e stampato in proprio. Diffusione gratuita www.sangiuseppefaenza.it

BUON NATALE CON SAN GIUSEPPE !!!

 

San Giuseppe, Io penso che hai avuto più coraggio tu a condividere il progetto di Maria, di quanto ne abbia avuto lei a condividere il progetto del Signore. Lei ha puntato tutto sull’onnipotenza del Creatore. Tu hai scommesso tutto sulla fragilità di una creatura. (Tonino Bello, la carezza di Dio)

Giuseppe, uomo accogliente che hai preso con te Maria tua sposa, aiuta anche noi ad accoglierci a vicenda in famiglia, sul lavoro, in parrocchia, a superare le paure, a vedere l’opera di Dio negli altri. Accogliendo il tuo Gesù, “Dio con noi”, facci diventare come te “uomini e donne - con”, capaci di venirsi incontro, di comunicare, di buttare giù i muri della diffidenza e dell’individualismo, di prenderci cura e di portare i pesi gli uni degli altri

San Giuseppe, silenzioso e laborioso, sognatore e concreto, contemplativo e attivo, aiuta anche noi ad avere la testa in cielo e i piedi per terra, ad unire preghiera e lavoro, contemplazione e impegni quotidiani; a ritagliarci in questo Natale spazi per una preghiera più profonda e per una carità più operosa.

Auguri di un Buon Natale e di un Felice Anno nuovo a voi e alle vostre famiglie! Don Mario e Don Luca


UN SALUTO E UN AUGURIO

 

Il 28 ottobre di due anni fa, accogliendo l’invito del Vescovo, sono venuto insieme a Don Andrea, in questa Parrocchia di S. Giuseppe Artigiano. Oggi, debbo riconoscere che in poco tempo, era cresciuto fra noi un bel rapporto di amicizia e di ricerca di collaborazione, per assolvere al meglio il nostro compito. Si dice che le cose belle durano poco, ma è pur sempre un dono farne e esperienza.

Don Andrea è andato a Fusignano, ma per tutti ha lasciato il ricordo di un volto sorridente, di una generosità attenta ai problemi, di una presenza umile e sempre pronta, nell’ annuncio del Vangelo di Gesù.

Mentre come Parrocchia rinnoviamo a lui il nostro grazie, accogliamo Don Luca che ha accettato di venire fra noi, per offrirci il frutto della sua esperienza e il dono delle sue capacità.

Che il nostre protettore S. Giuseppe, come sempre silenzioso ma attento, accompagni questa sua famiglia.

Don Mario

 

Don Andrea Rigoni (a sinistra nella foto), cappellano con noi per due anni, è stato chiamato a continuare il suo ministero con Don Pino a Fusignano. Da noi è arrivato Don Luca, prete da 20 anni, cappellano a Fusignano e a S. Maria Maddalena, poi co-parroco al Paradiso con Don Massimo e Don Roberto, è assistente diocesano dell’Azione Cattolica, insegna all’”Oriani” e segue l’apostolato biblico.

A tutti e due, buon lavoro!

Passaggio di consegne: Don Andrea e Don Luca

 


 

 

Cresima, 2 maggio 2009

 


 

Prima comunione, 17 maggio 2009

 

Nel 2010 la Messa di Prima Comunione sarà domenica 16 maggio alle ore 11.00

mentre per i ragazzi la Cresima sarà domenica 6 giugno alle 16.30

 


 

GRUPPO FAMIGLIE

 

Il gruppo parrocchiale delle famiglie si troverà alla sera del secondo sabato di ogni mese per una serata in compagnia e le domeniche pomeriggio 13 dicembre, 10 gennaio, 28 febbraio, 21 marzo, 11 aprile, 9 maggio per affrontare assieme, con l’aiuto di una coppia animatrice, alcune tematiche familiari: la comunicazione nella coppia, l’apertura ai figli, il perdono, famiglia e società, la spiritualità coniugale, la crisi della coppia.

 


 

CAMPO INVERNALE 1-3^ SUPERIORE

 

Dal 3 al 5 gennaio a Ca’ Angognano, sopra Brisighella, si svolgerà il campo invernale coi ragazzi delle superiori. Iscrizioni in parrocchia e presso gli educatori.

 


 

L’AZIONE CATTOLICA PROPONE: “Incontri per la terza età”

 

Nella vecchiaia porteranno ancora frutti (salmo 92,15)

Sempre, ad ogni età, c’è bisogno di formazione, di confrontare la parola di Dio con le domande che vengono dalla vita e dal mondo in cui viviamo. Nasce da questo desiderio la proposta rivolta a tutti e in particolare alle persone della terza età, di trovarsi un giovedì pomeriggio ogni quindici giorni dalle 15 alle 16 nel nostro Circolo, a partire da giovedì 14 gennaio.

 


 

IMMIGRAZIONE EMERGENZA O OPPORTUNITÀ?

 

L’Azione Cattolica parrocchiale propone a tutti una serie di incontri su temi sociali la domenica dopo la Messa delle 16.3 0, a partire dall’enciclica Caritas in Veritate di Benedetto XVI.

Il primo incontro sull’immigrazione domenica 7 febbraio

 


 

 

STELLE DI NATALE

 

 

Come l’anno scorso, come segno di vicinanza prima di Natale, porteremo a casa dei nostri anziani “over 80” le stelle di Natale.

 


 

FESTA DELLA FAMIGLIA

 

 

Il 7 marzo 2010 si terrà in parrocchia la Festa della Famiglia. Sono invitate tutte le famiglie e in particolare chi festeggia il 1°-10°-25°-50°-60° anniversario di matrimonio.

Segnalate la vostra partecipazione in Parrocchia.

 


 

OSTENSIONE SACRA SINDONE

 

Insieme al Circolo ANSPI, la Parrocchia organizza il pellegrinaggio a Torino, per l’Ostensione della S. Sindone, sabato 24 aprile 2010. Informazioni nella bacheca in fondo alla chiesa, iscrizioni presso don Mario, Ottavio Forasassi, Angela Amaretti e Enrica Melandri (catechiste 1’Media).

 


 

SABATO 1° MAGGIO, FESTA DI SAN GIUSEPPE ARTIGIANO

 

Il nostro Vescovo celebrerà la Messa in parrocchia alle ore 10.

Vogliamo far festa come comunità parrocchiale e invitare anche le tante persone che ogni giorno svolgono il loro lavoro nelle aziende presenti nella nostra parrocchia. Per essere più attenti al mondo del lavoro, alle sue domande e ai suoi problemi, la parrocchia, insieme al Centro per la Pastorale Sociale, organizzano martedì sera 27 aprile in teatro un incontro col prof. Giorgio Campanini, sul tema il Lavoro e la Festa.

 

 


 

La Compagnia del Cancello, il 21 e 22 novembre sul palco del nostro teatro, ha interpretato il suo nuovo musical Mary Poppins.

E' stato sicuramente un successo, sia in termini di esecuzione dello spettacolo, sia dalla enorme risposta di pubblico in tutte e due le giornate.

Un grazie va rivolto a tutte le persone della Compagnia e del teatro, che hanno dimostrato con il loro operato come si possa realizzare qualcosa di straordinario, anche senza essere professionisti.

La bella notizia è che, a grande richiesta, il 26 e 27 dicembre 2009 verrà replicato, ottima opportunità per chi ancora non fosse riuscito a vederlo.

Il 21 e 22 novembre è stata anche una “prova generale” del nuovo impianto audio e luci, che si è largamente dimostrato all'altezza della serata. Certo è che, dopo tutto questo lavoro e questa spesa, adesso ci si deve concentrare almeno in parte a recuperare le spese fatte e di renderlo sempre più una risorsa e un luogo di incontro, di formazione, di divertimento per tutta la comunità parrocchiale e non solo. A questo proposito vi ricordo che, dal 9 Gennaio, ripartirà la 29^ edizione del Teatro insieme che proseguirà per dieci sabati consecutivi, fermandosi l'ultima settimana di carnevale per dare spazio al concorso canoro Pavone D'oro. Invito tutte quelle persone che nel corso del tempo hanno rinnovato al parroco o a me la volontà di realizzare uno spettacolo fatto da genitori, magari insieme a figli, nonni e zii, di contattarmi al più presto, in modo da poter riuscire a riunire tutti quanti voi e, perchè no, magari riuscire a portare un piccolo spettacolo per la festa della famiglia che si terrà il 7 Marzo 2010.

Valerio Suppa